Corsi e seminari di aggiornamento professionale per con la WebTV

Dopo di noi: trust, vincoli di destinazione ed altri strumenti di tutela nella legge 22 giugno 2016, n. 112, sull'assistenza ai disabili gravi


Seminario di aggiornamento professionale per Notai
organizzato da Studio Immigrazione in collaborazione con il Consiglio Notarile dei Distretti riuniti di Viterbo e Rieti
Il Consiglio Nazionale del Notariato ha attribuito 10 CF

Quota partecipazione individuale: € 244,00 (IVA inc.)
Quota individuale per formazione di gruppo presso Consiglio, Ente, Studio legale o Librerie partner: € 122,00 (IVA inc.)

Test di collegamento: mercoledì, 13 luglio 2016 dalle 09:30 alle 11:45
Sessione 1: giovedì, 14 luglio 2016 dalle 09:30 alle 13:30
Sessione 2: giovedì, 14 luglio 2016 dalle 15:00 alle 18:10

Programma


Coordina
Federico Tedeschi Porceddu, presidente del Consiglio notarile Viterbo/Rieti

Prima sessione - 9,30/13,30

Introduce
Gianluca Abbate, notaio in Rieti, consigliere nazionale del CNN, responsabile del Terzo settore
Il notariato nel terzo settore: una collaborazione tecnico-solidaristica per offrire risposte adeguate alle esigenze della società. “Dopo di noi” e non solo

Paolo Cendon, Università degli Studi di Trieste
Il dopo di noi nella prospettiva del nuovo diritto della fragilità: profili civilistici
La legge sull'AdS uno snodo cronologico e culturale;
La fragilità e il grande cielo delle leggi speciali;
Il dopo di noi con il genitore ancora in vita;
Il dopo di noi come realtà che entrerà in gioco dopo la morte dei genitori;
Il progetto di vita sulla fragilità: verso una nuova legge.

Daniela Infantino, Università degli Studi di Trieste
Il dopo di noi: scenari possibili e questioni applicative
La designazione anticipata dell'ads da parte della persona fragile;
La designazione anticipata da parte dei genitori;
Lo scubidoo: indicazioni patrimoniali, esistenziali e sanitarie;
Aspetti formali e notarili delle varie combinazioni pre e post mortem dei genitori.

Giampaolo Marcoz, notaio in Aosta, consigliere nazionale del CNN
Il contributo del notariato alla stesura della legge
L’apporto del Notariato in commissione al senato;
Un nuovo ruolo per l’autodeterminazione della disabilità;
Una disciplina per il vincolo di destinazione;
Il progetto di vita del disabile grave;
Il ruolo dei servizi sociali e del soggetto preposto al controllo.

Daniele Muritano, notaio in Empoli
Profili notarili del trust in favore delle persone con disabilità grave
Struttura dell'atto: in particolare il trust istituito dal disabile;
I soggetti coinvolti: il trustee, il guardiano e i loro poteri;
Clausole sulla destinazione del reddito;
Clausole sulla destinazione del patrimonio residuo e trust di ritorno

Dibattito finale e quesiti ai relatori

PAUSA

Seconda sessione - 15.00/18,00

Mauro Di Marzio, consigliere di Cassazione
Il «dopo di noi» prima della nuova legge: strumenti civilistici ed orientamenti giurisprudenziali
Successione per causa di morte ed erede disabile;
Prelegato;
Clausola si sine liberis decesserit;
Fiducia;
Trust. Segregazione patrimoniale, responsabilità patrimoniale e tutela del disabile;
Segregazione patrimoniale e tutela dei terzi.

Ciro D’Aprea, notaio in Roma, Università La Sapienza - Scuola di specializzazione per le professioni legali
Profili notarili sui vincoli di destinazione in favore delle persone con disabilità grave
L’atto di destinazione come categoria generale e l’art. 2645 ter c.c. quale fattispecie complessa;
Forma e struttura dell’atto costitutivo del vincolo di destinazione in favore di persone con disabilità grave;
Meritevolezza ed altruità dell’interesse perseguito nell’atto costitutivo del vincolo di destinazione;
Ammissibilità ed utilità del vincolo testamentario di destinazione in favore di persone con disabilità grave.

Antonio Musto, Ufficio studi del CNN
I chiaroscuri della Legge sull’assistenza ai disabili gravi privi del sostegno familiare
Il rapporto tra trustee e (l’eventuale) amministratore di sostegno, nel caso in cui già esista un amministratore di sostegno che provveda alla “cura e assistenza” del disabile;
L’assoggettamento o meno entro il perimetro del nuovo art. 2929 bis degli atti di cui all’art. 6 della legge in commento;
I rapporti fra la predetta legge e la disciplina in tema di sostituzione fedecommissaria (art. 692).

Thomas Tassani, Università degli Studi di Bologna
Il sistema fiscale della legge
Il quadro di riferimento: la tassazione diretta ed indiretta sugli strumenti di destinazione;
Le agevolazioni previste nell’imposta sulle successioni e donazioni;
Le agevolazioni previste nelle imposte ipotecaria e catastale;
Le altre agevolazioni;
Trasferimenti iniziali e finali nella logica del dopo di noi ed imposizione fiscale;
Raccordo tra imposizione indiretta e tassazione del reddito del patrimonio separato.

Discussione finale e quesiti ai relatori


Iscrizioni seminario terminate:
   Martedì, 10 Maggio 2016

Informazioni:


In collaborazione con Consiglio notarile dei distretti riuniti di Viterbo e Rieti