Corsi e seminari di aggiornamento professionale per con la WebTV

Il sistema sanzionatorio disciplinare a dieci anni dall’istituzione delle COREDI: casistica, criticità, orientamenti della giurisprudenza e nuovi profili deontologici (valido in deontologia)

Valido in deontologia
Seminario di aggiornamento professionale per Notai
organizzato da JUSWEB in collaborazione con il Consiglio Notarile dei distretti riuniti di Viterbo e Rieti
Il CNN ha riconosciuto 10 cf

Quota partecipazione individuale: € 244,00 (IVA inc.)
Quota individuale per formazione di gruppo presso Consiglio, Ente, Studio legale o Librerie partner: € 122,00 (IVA inc.)

Test di collegamento: giovedì, 20 ottobre 2016 dalle 09:30 alle 11:30
Sessione 1: venerdì, 21 ottobre 2016 dalle 09:30 alle 13:30
Sessione 2: venerdì, 21 ottobre 2016 dalle 15:00 alle 18:45

Programma


Federico Tedeschi Porceddu, Presidente Consiglio notarile distretti riuniti Viterbo e Rieti
Coordinamento scientifico

Presiede le sessioni
Emanuele Bassino, notaio in Viterbo

9,30/13,30

Alessandro Torroni, notaio in Forli, COREDI Emilia Romagna
L’art. 28, n. 1), legge notarile dalle intenzioni dei compilatori alla giurisprudenza consolidata della Cassazione. Un difficile equilibrio interpretativo.
Esegesi storica dell’art. 28, n. 1), l. not; la nullità di forma; le nullità di protezione; la giurisprudenza consolidata della Cassazione; i rapporti tra art. 28, n. 1), l. not. e art. 147, l. not.; una sfida per la Co.Re.Di.

Paolo Mazzoli, avvocato in Roma
2006/2016. Punti forza e criticità delle Commissioni a dieci anni dalla loro istituzione.
La relazione è volta ad illustrare gli aspetti positivi e quelli problematici emersi nei primi dieci anni di applicazione del sistema delle Commissioni amministrative regionali di disciplina. Con l’occasione verranno analizzati alcuni istituti che a tutt’oggi suscitano dubbi interpretativi, tali da aver dato luogo a provvedimenti amministrativi e giurisprudenziali contrastanti, al fine di individuare soluzioni applicative che si rivelino maggiormente coerenti con lo spirito della legge e la natura amministrativa del procedimento disciplinare.

Fabio Auteri, notaio in Novara, COREDI Piemonte e Valle D'Aosta
Maria Luigia Fino, notaio in Foligno (PG), COREDI Marche e Umbria
Antonio Reschigna, notaio in Milano, COREDI Lombardia
Incontro con le COREDI (prima parte): Piemonte e Valle D'Aosta, Umbria-Marche, Lombardia
I relatori presenteranno un sintetico quadro statistico dell’attività decennale delle rispettive COREDI e si soffermeranno sui profili giuridici di alcuni recenti casi che hanno evidenziato maggiori complessità.

Discussione e risposta ai quesiti

13,30/15,00 pausa

15,00/18,00

Fulvio Mecenate, notaio in Roma, COREDI Lazio,
Roberta Greco, notaio in Procida (Na), COREDI Campania e Basilicata,
Fabio Tierno, notaio in Messina, COREDI Sicilia
Incontro con le COREDI (seconda parte): Lazio, Campania - Basilicata, e Sicilia
I relatori presenteranno un sintetico quadro statistico dell’attività decennale delle rispettive COREDI e si soffermeranno sui profili giuridici di alcuni recenti casi che hanno evidenziato maggiori complessità.

Mauro Di Marzio, consigliere presso la Corte di cassazione
Indirizzi consolidati della giurisprudenza e questioni controverse a dieci anni dall’istituzione delle COREDI.
La richiesta di apertura del procedimento disciplinare — Impugnabilità della delibera di richiesta di apertura - La decisione della CO.RE.DI. — La natura del procedimento dinanzi alle CO.RE.DI. — Le impugnazioni ed il controllo esercitabile dal giudice sull'operato della CO.RE.DI. Il procedimento dinanzi alla corte d'appello — I motivi di ricorso in cassazione.

Mario Molinari, sovrintendente Archivio notarile di Milano
Novità normative e nuovi profili deontologici
Deontologia, vecchi limiti o nuovi strumenti? - Deontologia, attiene al costo o al risultato? - Deontologia, serve a regolare la concorrenza? - Alcune valutazioni di contorno.

Discussione e risposta ai quesiti


Iscrizioni seminario terminate:
   Giovedì, 10 Novembre 2016

Informazioni:


In collaborazione con Consiglio notarile dei distretti riuniti di Viterbo e Rieti