Corsi e seminari di aggiornamento professionale per con la WebTV

Legal English nello studio notarile, ovvero come spiegare gli atti al cliente “english speaking”


Seminario di aggiornamento professionale per Notai
organizzato in collaborazione con il Consiglio notarile dei Distretti riuniti di Viterbo e Rieti
Il CNN ha attribuito 10 crediti formativi.

Quota partecipazione individuale: € 244,00 (IVA inc.)
Quota individuale per formazione di gruppo presso Consiglio, Ente, Studio legale o Librerie partner: € 122,00 (IVA inc.)

Test di collegamento: mercoledì, 22 novembre 2017 dalle 09:30 alle 11:30
Sessione 1: giovedì, 23 novembre 2017 dalle 09:30 alle 13:30
Sessione 2: giovedì, 23 novembre 2017 dalle 14:30 alle 17:30

Presentazione



Il seminario è svolto in lingua italiana.
La quota di iscrizione da studio prevede un collegamento gratuito per un proprio collaboratore o dipendente.

Obiettivi
Negli ultimi anni anche la clientela del notaio ha assunto una dimensione transnazionale, diretta conseguenza del mutato assetto sociale del Paese dovuto alla forte componente di cittadini stranieri immigrati.

È vero che la necessità di integrazione e le recenti politiche che hanno introdotto norme per imporre l’apprendimento della lingua italiana hanno certamente agevolato il rapporto con la clientela. Restano comunque ampie fasce di alloglotti costituite da stranieri di recentissimo arrivo o, fascia probabilmente più interessante per il notaio, da investitori esteri non necessariamente intenzionati a stabilirsi in Italia.

A questo proposito giova richiamare le nuove politiche di attrazione degli investimenti esteri lanciate con la legge di bilancio 2017, rese operative con due decreti approvati nel mese di luglio scorso, che potrebbero incentivare gli investitori ad effettuare operazioni nei capitali di società italiane o grandi donazioni a sostegno dei beni culturali ed ottenere un visto d’ingresso, valido per l’intera area Schengen, e forti sconti fiscali nel caso di trasferimento della residenza in Italia.

Per questi motivi, il rafforzamento delle competenze linguistiche da parte dello studio notarile, in particolare dell’inglese, potrebbe costituire un ulteriore ed apprezzato servizio da offrire a questa clientela.

Obbiettivo del seminario è perciò fornire ai notai ed agli assistenti notarili che già dispongano di un livello base (B1/B2) gli strumenti per migliorare le loro competenze linguistiche ed essere in grado di illustrare ai clienti di lingua inglese i contenuti dei principali atti.


Iscrizioni seminario terminate:
   Martedì, 21 Novembre 2017

Informazioni:


In collaborazione con Consiglio notarile dei distretti riuniti di Viterbo e Rieti