Corsi e seminari di aggiornamento professionale per con la WebTV

Usi civici e nullità, Codice del Terzo settore e Impresa sociale

Novità ed orientamenti operativi alla luce delle sentenze della Corte costituzionale n. 113/2018 e n. 178/2018 e dei decreti legislativi n. 95 e n. 105 del 2018
Seminario di aggiornamento professionale per Notai
organizzato in collaborazione con il Consiglio notarile dei distretti di Viterbo e Rieti
Il CNN ha attribuito 10 CF

Quota partecipazione individuale: € 244,00 (IVA inc.)
Quota individuale per formazione di gruppo presso Consiglio, Ente, Studio legale o Librerie partner: € 122,00 (IVA inc.)

Test di collegamento: giovedì, 25 ottobre 2018 dalle 09:30 alle 11:30
Sessione 1: venerdì, 26 ottobre 2018 dalle 09:30 alle 18:30

Obiettivi


Tra maggio ed agosto sono emerse alcune interessanti novità che comportano significative ricadute anche sull’attività notarile. Da una parte la Corte costituzionale ha dichiarato l’incostituzionalità delle leggi regionali del Lazio e della Sardegna in materia di usi civici; dall’altra il nuovo Governo è intervenuto con due decreti legislativi che integrano e correggono aspetti della riforma del Terzo settore.

Questa è perciò la sequenza del seminario del 26 ottobre organizzato in due sessioni, a partire dagli usi civici. Oltre all’esame delle due sentenze della Corte costituzionale (n. 113 e 178) e delle possibili implicazioni sugli atti stipulati, verrà fornita ai partecipanti l’opportunità di approfondire tutti gli aspetti di questa complessa materia, con particolare riferimento alle questioni pratiche, a partire dall’accertamento della sussistenza dell’uso civico e dell’intestazione formale dei beni. Al termine di questa sessione, una relazione sulle nullità d’interesse notarile, certamente connessa al precedente argomento, ma trattata con un approccio più ampio.

La seconda sessione consta di due relazioni, una dedicata alle modifiche al Codice del Terzo settore con il d.lgs. 3 agosto 2018, n. 105 (tra queste la proroga da 18 a 24 mesi dei termini per adeguare gli statuti degli enti del Terzo settore al nuovo quadro normativo, la contemporanea iscrizione al registro delle persone giuridiche e al registro unico nazionale, ecc) e l’altra alla disciplina dell’Impresa sociale con d.lgs. 20 luglio 2018, n. 95 (con particolare riferimento all’adeguamento degli statuti, alle misure fiscali e di sostegno economico, tra le quali le modificazioni alla disciplina degli investimenti nel capitale ecc.).


Termine iscrizione:
   Martedì, 23 Ottobre 2018

Informazioni:


In collaborazione con Consiglio notarile dei distretti riuniti di Viterbo e Rieti