Corsi e seminari di aggiornamento professionale per con la WebTV

Legge 15 luglio 2009, n. 94, sulla “Sicurezza pubblica”

Novità in materia di immigrazione e condizione dello straniero rilevanti per la professione notarile
Seminario di aggiornamento professionale per Notai
organizzato da Studio immigrazione sas con la collaborazione del Master Giurista Europeo dell’Università degli Studi RomaTre
Università Roma Tre, Aula Magna del Rettorato - Via Ostiense, 159
Evento trasmesso in diretta WebTV - Accreditato dal CNN per 5 CF


Quota partecipazione individuale: GRATUITO

Venerdì, 18 Settembre 2009 dalle 15:00 alle 20:00

Una serie di riflessioni “a caldo” sull’ultimo dei provvedimenti del “pacchetto sicurezza” varati a Napoli nella seduta straordinaria del Consiglio dei ministri del 21 maggio 2008.
Dopo il decreto-legge 23 maggio 2008, n. 92, convertito con legge 24 luglio 2008, n. 125, recante “Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica”, dopo i due correttivi ai decreti legislativi in materia di ricongiungimento familiare (d.lgs. 3 ottobre 2008, n. 160) e rifugiati (d.lgs. 3 ottobre 2008, n. 159), dopo il decreto-legge 23 febbraio 2009, n. 11, convertito con legge 23 aprile 2009, n. 3, recante “Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica e di contrasto alla violenza sessuale, nonché in tema di atti persecutori” (peraltro emendato della disposizione sul prolungamento del trattenimento nei CIE in sede di conversione), il Parlamento ha approvato definitivamente il provvedimento più complesso - ed anche il più controverso - recante “Disposizioni in materia di sicurezza pubblica” con numerose modifiche alla disciplina dell’immigrazione e della condizione dello straniero, nonché alcuni “correttivi” alla legge sulla cittadinanza ed alle disposizioni sulla protezione internazionale.
La nuova legge introduce e modifica norme che assumono particolare interesse anche per la professione notarile e tra queste, in primo luogo, il reato di ingresso e soggiorno illegale cui fanno riscontro adempimenti di rilevanza penale a carico del pubblico ufficiale.
Il seminario propone perciò un’analisi del tutto tempestiva delle parti del provvedimento di maggiore interesse per la professione notarile ed al tempo stesso offre ai partecipanti l’opportunità di interloquire con esperti di settore di primissimo piano anche sui più svariati aspetti della legislazione dell’immigrazione e della condizione dello straniero.

Iscrizioni seminario terminate:
   Giovedì, 17 Settembre 2009

Informazioni: