Corsi e seminari di aggiornamento professionale per con la WebTV

La riforma dei delitti di corruzione

Concussione, induzione indebita a dare o promettere utilità, corruzione, ‘traffico di influenze illecite’, ‘corruzione tra privati’
Seminario di aggiornamento professionale per Avvocati
organizzato da Studio Immigrazione
Accreditato dal Consiglio Nazionale Forense per 2 CF

Quota partecipazione individuale: € 60,50 (IVA inc.)

Giovedì, 11 Aprile 2013 dalle 14:20 alle 16:45

La legge n. 190/2012 ha riformato l’intero assetto dei reati di corruzione previsti dal nostro ordinamento, attraverso in particolare: l’introduzione di una fattispecie generale di corruzione per l’esercizio della funzione, in sostituzione della precedente figura della corruzione per un atto d’ufficio; la scomposizione della vecchia fattispecie di concussione in due distinte incriminazioni, l’una (che conserva la denominazione di concussione) riferita alle ipotesi di autentica “costrizione” del privato alla dazione o promessa di denaro o altra utilità, l’altra alla sua mera “induzione” mediante abuso dei poteri o della funzione da parte del pubblico funzionario; l’introduzione di una nuova figura delittuosa di traffico di influenze illecite, affiancata alla vecchia fattispecie sul millantato credito; la riformulazione del reato societario di infedeltà a seguito di dazione o promessa di altra utilità, oggi rubricato “corruzione tra privati”.

L’obiettivo del seminario è di illustrare i contenuti della legge n. 190/2012, facendo emergere le principali ricadute sulla prassi (compresi i profili di diritto intertemporale) e dando inoltre adeguato spazio all’esame della casistica e della giurisprudenza.


Contatti
Manuella Miele
T. 0761 092025 / 0761 092055 - Cell. 392 6157801
direzione@formazionewebtv.it

Iscrizioni seminario terminate:
   Mercoledì, 10 Aprile 2013

Informazioni: