Corsi e seminari di aggiornamento professionale per con la WebTV

Il contratto di godimento in funzione della successiva alienazione di immobili


Seminario di aggiornamento professionale per Notai
Organizzato da Studio Immigrazione in collaborazione con il Consiglio notarile dei distretti riuniti di Viterbo e Rieti
Il Consiglio Nazionale del Notariato ha riconosciuto 4 CF

Quota partecipazione individuale: € 122,00 (IVA inc.)
Quota individuale per formazione di gruppo presso Consiglio, Ente, Studio legale o Librerie partner: € 61,00 (IVA inc.)

Test di collegamento: giovedì, 22 gennaio 2015 dalle 12:00 alle 13:00
Sessione 1: venerdì, 23 gennaio 2015 dalle 09:00 alle 14:00

Rilascio dell’attestato per i CF



1) Notai che partecipano dallo studio

Per conseguire i crediti, il notaio dovrà osservare le seguenti indicazioni:
- accedere alla piattaforma ed effettuare il login entro l’orario di inizio;
- mantenere la connessione per almeno l’80% dell’intera durata dell’evento (interruzioni significative per motivi tecnici, non coincidenti con la pausa, devono essere immediatamente segnalate a direzione@formazionewebtv.it o allo 0761 092025);
- effettuare la conferma presenza, cliccando sul pulsante all’interno di una apposita finestra che apparirà sul monitor al posto dell’immagine del docente.
Al termine del seminario l’organizzazione, dopo aver verificato gli adempimenti, rilascerà nell'area personale l’attestato di partecipazione al seminario che il notaio potrà consegnare al Consiglio di appartenenza per la registrazione dei CF.


2) Notai che partecipano presso la sede del Consiglio

È sufficiente la firma di entrata ed uscita sul registro di presenza predisposto dalla segreteria del Consiglio. Al termine del seminario la segreteria inoltra il registro a Studio immigrazione. L’attestato sarà disponibile nei giorni successivi nell’area personale del sito da dove potrà essere scaricato e/o stampato.


Iscrizioni seminario terminate:
   Lunedì, 19 Gennaio 2015

Informazioni:


Consiglio notarile dei distretti riuniti di Viterbo e Rieti